Regione Puglia

Palazzo Serino

Ultima modifica 17 giugno 2020

La famiglia Serino, giunta da Lequile, con Aniello che sposò Giulia Martignano, all’inizio abitò nel rione Montella. La famiglia diede i natali a notai, sacerdoti e poeti, tra i quali vanno ricordati Giuseppe e Felice. La maggior parte del palazzo, posta a sud ovest è abitata oggi da una famiglia Serino discendente da Giuseppe, autore del manoscritto “Parabita memorie e sue antichità”; nell’altra porzione esposta ad est abita la famiglia di Rocco Dongiovanni.

Riferimenti bibliografici
O. Seclì, Parabita nel '700-Dinamiche storiche di un secolo, Edizioni "Il Laboratorio", Parabita, 2002